Lista delle sezioni presenti in questa pagina:

Musei Civici di Arte Antica
Comune di Ferrara

Dettaglio eventi


 

salta il menu di servizio e vai al motore di ricerca
 

salta il motore di ricerca e vai al menu dei servizi
Il Palazzo Ducale Estense
 

sei in: Palazzo Ducale Estense > Dettaglio eventi
salta i contenuti e vai al sommario
Volti e mani parlanti. L’interiorità dell’uomo attraverso i dipinti della Pinacoteca Nazionale di Ferrara

Dal 24 febbraio al 18 marzo 2017
Palazzo Ducale Salone d'Onore
piazza del Municipio, 2 Ferrara

Volti e mani Parlanti

Mostra a cura di Susanna Losciale e Ivana Cambi.

L'iniziativa, promossa dal Comune di Ferrara, in collaborazione con l’I.C.S. Alda Costa, la Pinacoteca e l’IBC Regione Emilia-Romagna, intende valorizzare e far conoscere alla città il progetto di Educazione al Patrimonio storico – artistico ferrarese realizzato dalle scuole Manzoni, Guarini, Boiardo, Costa e Liceo Ariosto e che è stato premiato nell’ambito del concorso Io Amo i Beni Culturali 2015/16 dall’IBC Regione Emilia-Romagna.

Il progetto didattico svoltosi in Pinacoteca, e dal quale la Mostra trae il titolo, si è posto la finalità di avvicinare bambini e bambine, ragazzi e ragazze allo vasto repertorio di dipinti di età medievale, rinascimentale e barocca conservati in questo che, per vocazione, possiamo definire un “museo del territorio”, nato nell’ormai lontano 1836 proprio tra le mura del Palazzo che da sempre è sede della municipalità ferrarese e che oggi, nell’ospitare la Mostra, vuole ricordare anche questo originario legame.

Nove pannelli illustrativi per raccontare nove quadri della Pinacoteca e il vivace corollario di attività espressive che intorno ad essi ha preso vita e che ha visto gli studenti delle diverse scuole protagonisti di un viaggio alla scoperta delle opere e dei contesti storici di cui sono diretta testimonianza.

Un fertile connubio di arte, storia e educazione. Una ricca documentazione composta di fotografie, video, disegni, brani musicali, racconti e poesie che restituisce il poliedrico lavoro di smontaggio e rimontaggio a cui gli studenti, con l’aiuto dei docenti e degli esperti intervenuti, hanno sottoposto il linguaggio pittorico. In una vera e propria “officina dell’arte” i cui attrezzi sono la curiosità, la sperimentazione e lo studio. Il risultato finale: la capacità di comprendere e amare il patrimonio culturale che ci circonda facendolo diventare parte integrante del nostro percorso esperienziale.

Inaugurazione
Venerdì 24 febbraio ore 17.00 nel Salone d'Onore della residenza municipale di Ferrara.
Insieme alle curatrici della mostra Susanna Losciale e Ivana Cambi, al taglio del nastro interverranno l'assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Massimo Maisto e l’assessora alla Pubblica Istruzione Annalisa Felletti, la dirigente dell’Istituto Comprensivo Alda Costa Stefania Musacci, il curatore della Pinacoteca Nazionale Marcello Toffanello,  la coordinatrice del concorso “Io Amo i Beni Culturali” IBC Regione Emilia-Romagna Valentina Galloni.
 
torna al sommario


 
torna al sommario

codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0