Lista delle sezioni presenti in questa pagina:

Musei Civici di Arte Antica
Comune di Ferrara

Giovanni C.F. Villa


 

salta il menu di servizio e vai al motore di ricerca
 

salta il motore di ricerca e vai al menu dei servizi
Museo della Cattedrale
 

salta i contenuti e vai al sommario
Giovanni C.F. Villa
Anatomia di un capolavoro 2014: i relatori

Giovanni C.F. VillaGiovanni Carlo Federico Villa è professore di Storia dell'Arte Moderna e direttore del Centro di Ateneo di Arti Visive dell'Università degli Studi di Bergamo; in precedenza è stato professore incaricato di Tecniche diagnostiche per i beni culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Studioso di pittura veneta del Rinascimento e museologo, è specialista di tecnologie non invasive applicate ai Beni Culturali e ha orientato tutta la sua attività alla tutela delle opere d’arte attraverso la strutturazione di progetti che hanno saputo porre in dialogo Università, Soprintendenze, Musei, enti pubblici e privati toccando i temi sensibili dell’avanzamento della ricerca tecnico-scientifica in ambito storico artistico accompagnati ad un’intensa attività di divulgazione istituzionale, culminata nella curatela di iniziative espositive per le Scuderie del Quirinale di Roma e il Senato di Francia.

Dal giugno del 1998 al settembre 2004 è stato conservatore presso la Direzione Musei e Conservatoria Civici Monumenti di Vicenza e ha editato, come responsabile e curatore, i primi sei volumi (2001-2012) del catalogo scientifico della Pinacoteca Civica di Palazzo Chiericati di Vicenza.

Dal gennaio 2004 al giugno 2013 è stato coordinatore scientifico delle Scuderie del Quirinale di Roma dove ha coordinato o curato le mostre Antonello da Messina (2006), Giovanni Bellini (2008), Lorenzo Lotto (2011), Tintoretto (2012) e Tiziano (2013). Tra le altre ha inoltre curato le esposizioni Cima da Conegliano. Maître de la renaissance vénitienne per il Musée du Luxembourg di Parigi (2012); Tiziano per il Museo Pushkin di Mosca (2013) e Scolpire gli Eroi. La scultura al servizio della memoria per il Palazzo della Ragione di Padova su incarico dell’Unità Tecnica di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito della programmazione espositiva del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia.

Oltre a un’intensa attività di conferenziere e organizzatore di convegni è autore di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche.

Su iniziativa del Presidente della Repubblica Italiana gli è stata conferita, in data 2 maggio 2012, l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
 
torna al sommario


 
torna al sommario

codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0
© Museo della Cattedrale, Ferrara | Ultimo aggiornamento: 26-10-2015 | Note legali | Numero visitatori: 1566