Lista delle sezioni presenti in questa pagina:

Musei Civici di Arte Antica
Comune di Ferrara

Aspettando Schifanoia... si espone a Bonacossi


 

salta il menu di servizio e vai al motore di ricerca
 

salta il motore di ricerca e vai al menu dei servizi
Musei Civici di Arte Antica
 

salta i contenuti e vai al sommario
Aspettando Schifanoia... si espone a Bonacossi
Dal 3 ottobre 2014

Scarsellino, Deposizione di Cristo Siamo in attesa che Palazzo Schifanoia sia ristrutturato. Dopo le lesioni del terremoto del 2012, riaprire al pubblico il Salone dei Mesi e la Sala delle Virtù è stata una conquista importante. E' ora in corso il progetto che porterà al ripristino degli ambienti che furono sede del Museo dal 1898, alla sistemazione della fabbrica trecentesca e, soprattutto, all'ampliamento museale che interesserà l'antica delizia estense.

Per dare continuità all'attività espositiva del patrimonio custodito dai nostri Musei, dal 3 ottobre Palazzo Bonacossi ospita una selezione delle opere che ripopoleranno Schifanoia in un prossimo futuro. La mostra Aspettando Schifanoia... si espone a Bonacossi è composta da quattro sezioni:

- Dipinti dalla Collezione Orfanotrofi e Conservatori e dalla Chiesa della Madonnina

- Restauri e proposte

- Novità per il Museo Riminaldi

- Leopoldo Cicognara scolpito da Antonio Canova

Si apre con una spettacolare selezione di dipinti di arte sacra del Cinque e Seicento appartenenti al deposito degli ex Orfanotrofi e Conservatori o provenienti dalla Chiesa della Madonnina, opere di grandi maestri come Sebastiano Filippi detto il Bastianino o Ippolito Scarsella detto lo Scarsellino.

Nella sezione Restauri e proposte, accanto alla cinquecentesca Madonna del cedro, si presentano per la prima volta insieme i tre stadi dell’affresco staccato della Crocifissione eseguita nella prima metà del Quattrocento dal Maestro di Casa Pendaglia.

Sul versante della classicità e delle belle arti si sviluppa il percorso del Museo settecentesco concepito dal cardinale Riminaldi, ampliato con sculture di recente restauro; tra le novità, un monumentale Busto di Marco Aurelio impreziosito dal panneggio in marmi policromi e una raffinata serie di piccole erme in marmo rosso, eccezionalmente ricongiunte dopo oltre cinquant’anni di permanenza in diverse sedi pubbliche.

L'esposizione ha conclusione spettacolare al cospetto del Busto di Leopoldo Cicognara, scolpito tra 1819 e 1820 da Antonio Canova.
 

Aspettando Schifanoia... si espone a Bonacossi
Palazzo Bonacossi
via Cisterna del Follo 5
44121 Ferrara

Inaugurazione
3 ottobre 2014, ore 18.00

Orario
Lunedì 09:00 - 13:00; dal martedì al sabato 09:00 - 18:00.


Ingresso
gratuito

Informazioni
Ufficio Informazioni e Prenotazioni Mostre e Musei

Scarica l'invito alla mostra "Aspettando Schifanoia... si espone a Bonacossi"
Scarica l'invito alla conferenza "La Madonna del cedro. Un capolavoro ritrovato"
 
torna al sommario


 
torna al sommario

codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0